EDUCARE IL CUORE

STRATEGIE PER UNA COMUNITA' CHE SI PRENDE CURA DELLE NUOVE GENERAZIONI

Editrice "La Meridiana" 

Nuova edizione ( 2012)

Educare-il-cuore-2012


Altri libri collegati allo stesso tema:

Attivare le risorse del gruppo classe. Casa editrice Erickson 2000

Comunicazione positiva ed apprendimento cooperativo. Casa editrice Erickson 2003

Realizza i tuoi talenti per regalare il tuo contributo al mondo, Casa Editrice Confartigianato, 2011

Le virtù del cuore, Casa Editrice Vannini, Brescia 2012

Educare con il cuore, Istituto Cavanis di Possagno (TV) 2012

 

 

INTRODUZIONE 


Spiegatemi perché a scuola si debba formare solo la mente e non il cuore. Perché questa riduzione? Perché questa lacuna? Perché questa indifferenza verso l’intelligenza del cuore? A cosa serve conoscere molte nozioni di tipo scientifico e letterario e non conoscere niente delle emozioni del proprio cuore? A che serve studiare tanto e poi non saper leggere le emozioni degli altri? È autentica quella educazione che trascura la consapevolezza di sé, l’empatia, la solidarietà? Le guerre nel mondo derivano dal fatto che non si conoscono le formule di matematica e di chimica o nascono piuttosto dalla mancanza di giustizia, di solidarietà, di empatia, di amore? Perché queste emozioni sono assenti nella formazione scolastica? Perché non sono previste dai programmi e dai curricoli? Perché?

Alcuni rispondono: «La scuola non si deve interessare di queste cose».

Perché non se ne deve interessare? Non serve l’educazione alla solidarietà? Dite di no? Allora questa vostra scuola non serve. Non serve alla vita. Non serve all’umanità. Questa vostra scuola è inutile.

Quante volte avete usato nella vita il teorema di Pitagora? Mai o quasi mai. Eppure, quanto hanno insistito i nostri insegnanti su di esso? Molto.

Quante volte avete dovuto ricorrere all'empatia per affrontare difficili situazioni interpersonali? Molte volte al giorno. Quanto ci hanno educato i nostri insegnanti gestire in modo costruttivo i nostri conflitti? Poco o per niente.

Qual è il costo di un’insufficiente intelligenza emotiva? Qual è il costo dell’autostima ferita? Qual è il costo dell’identità personale frantumata? Qual è il costo dell’incomprensione e della diffidenza reciproca?

Quali sono le conseguenze?

Cattiverie quotidiane. Violenze crudeli. Intolleranza, odio, guerre.

Possiamo fare qualcosa per evitare tutta questa sofferenza assurda ed inutile?

La risposta è sì. Cosa? Educare il cuore dei nostri figli e dei nostri studenti. Dove cominciare? Dalla famiglia e dalla scuola. La famiglia come luogo di crescita emotiva comunitaria. La scuola come comunità di apprendimento.

INDICE

 

CAPITOLO PRIMO

COLTIVARE L’INTELLIGENZA DEL CUORE: UNA NECESSITÀ ESISTENZIALE

I risultati che ci attendiamo da questo progetto
La necessità di una formazione globale
La scuola non è un'azienda
L'apprendimento è un'esperienza emotiva
La soddisfazione a scuola e il successo nella vita
Emozione e intelligenza
Emozioni a scuola
Le emozioni attivate dalla motivazione
Il diritto di avere docenti motivanti
La chiave dell'intelligenza è depositata nel cuore        

 

CAPITOLO SECONDO

OBIEZIONI E DIFFICOLTÀ

 

Differenza tra abilità sociali e abilità emotive
Riconoscimento delle emozioni negative
Distinzione tra bontà e buonismo
L'educazione emotiva non è una moda ma una visione innovativa della scuola
Le fondamenta teoriche dell'educazione emotiva
Il principio di autorità e l'educazione emotiva
Le emozioni degli studenti difficili
La difficoltà dell'educazione emotiva con gli adolescenti
Educazione emotiva e competizione
L'educazione emotiva e le regole crudeli del mondo
Educazione emotiva e rispetto dell'autodeterminazione
Le emozioni della scienza e della scoperta
Educazione emotiva e benessere spirituale
L'educazione emotiva degli insegnanti


 

CAPITOLO TERZO

EDUCARE L'INTERA PERSONA

 

 L'educazione integrale
La scuola come azienda e l'educazione come cura
Equilibrio tra le abilità cognitive e quelle emotive
Quiz di intelligenza e intelligenza del cuore
Tutti interi a scuola
La funzione formativa della scuola
Per educare un bambino ci vuole un villaggio
Educare insieme per educare meglio
Il patto educativo tra scuola e famiglia
Un cuore intelligente

    

 

CAPITOLO QUARTO

L'INTELLIGENZA EMOTIVA A CASA, A SCUOLA, NEL MONDO

 

L'analfabetismo emotivo nella società contemporanea
Analfabetismo emotivo e incontinenza pulsionale
Consumismo e corruzione dell'intelligenza emotiva
La potenza delle grandi motivazioni per neutralizzare il vuoto interiore degli adolescenti
Spettacolarizzazione dell'esistenza
L'eredità emotiva in classe
Educazione emotiva in famiglia. Percorso formativo per genitori
Intelligenza emotiva a scuola. Percorso formativo per gli insegnanti
Le radici affettive della relazione pedagogica
Coltivare l'intelligenza emotiva nel mondo: un compito di tutti
L'umanità come una sola comunità

 

 

CAPITOLO QUINTO

BENESSERE EMOTIVO ED APPRENDIMENTO

 

Le emozioni nel gruppo classe
La calma per pensare e apprendere
Questionario sul benessere in classe
Le emozioni in classe
Studiare stanca: lo stress a scuola
Continue richieste di elevata prestazione
Ossessione del tempo
Spiegazioni interminabili
Predominanza della lezione frontale
Poco sostegno ricevuto a scuola
Propria preparazione lacunosa
Il sovraccarico dei compiti per casa
Benessere emotivo e personalizzazione dello studio
Percezione di autoefficacia e intelligenza
Il collante delle emozioni positive
Memoria ed emozioni
Si impara ciò che si ama
Si impara tanto quanto si ama
La lezione come emozione

     

CAPITOLO SESTO

LE EMOZIONI COME CONOSCENZA E COME MOTIVAZIONE

 

Il pensiero come intreccio di logica e di emozioni
Le soddisfazioni emotive che aumentano la voglia di apprendere
Strategie per emozionare gli studenti
Le numerose funzioni delle emozioni
Emozione e motivazione nello studio
La forza di volontà come intreccio di motivazioni ed emozioni
L'autorealizzazione come motivazione e come emozione

 

 

CAPITOLO SETTIMO

LA CLASSE COME COMUNITÀ

 

La classe come comunità di apprendimento
Creare un clima di classe accogliente e cooperativo
Come si crea e come si rovina il clima di classe
Le risorse che portiamo in classe
Le ingiustizie a scuola
Le regole condivise per stare bene insieme
Lo sviluppo del senso etico in classe
Le sanzioni riparative
Tirocinio quotidiano di accoglienza
L'esperienza dell'esclusione dal gruppo
Educare a ringraziare
Strategie educative e amore pedagogico
Tirocinio delle abilità del cuore a scuola

CAPITOLO OTTAVO

LA COOPERAZIONE EMOTIVA DEI DOCENTI

 

Costruire la comunità dei docenti
Le obiezioni degli studenti sulla mancanza di collaborazione tra i docenti
I vantaggi formativi, didattici e pedagogici dell'insegnamento cooperativo
La soddisfazione degli studenti di fronte alla cooperazione dei docenti
Gli ostacoli alla collaborazione tra i docenti
Alcuni temi da affrontare in modo cooperativo

CAPITOLO NONO

LA COOPERAZIONE EMOTIVA DEI GENITORI

 

Genitori come squadra educativa
Coeducare in coppia
Resistere insieme contro la colpevolizzazione dei media 129
Liberare i figli stregati dalla pozione magica del consumismo
Riprendersi il diritto di educare i figli
Onorare i figli senza metterli sul piedistallo
Facilitare la seconda nascita del figlio
Facilitare il passaggio dalla famiglia al gruppo dei pari
Educare insieme senza fretta
Dedicare più tempo alla condivisione emotiva in famiglia
Sviluppare i propri talenti e quelli dei figli
Recuperare il senso di comunità

        

CONCLUSIONE

BIBLIOGRAFIA

clicca qui per tornare all'inizio pagina