PROGETTO:

 “COME CREARE UN CLIMA DI CLASSE SERENO ED ACCOGLIENTE”

 

Temi generali

Dettagli ed esercitazioni pratiche

 

Obiettivi

Saper individuare le caratteristiche del clima accogliente.

Saper usare delle strategie per facilitare il clima di classe.

Saper proporre delle esercitazioni operative agli alunni.

Saper raccogliere le loro esperienze e farle confluire nelle risorse della classe

Definizione e caratteristiche del clima di classe.

 

Clima di classe competitivo, individualista e cooperativo.

La funzione dell’insegnante. Le competenze emotive e relazionali.

Esercitazioni del tipo: In classe stiamo bene quando… In classe stiamo male quando…

Accoglienza

. Strategie di accoglienza. Esercitazioni del tipo: Mi sento accolto da te quando… Le caratteristiche dell’accoglienza. Accoglienza come ascolto dei bisogni dell’altro. Quali sono i tuoi bisogni qui a scuola?

Responsabilità

.Strategie di responsabilità verso se stessi e verso gli altri. Esercitazioni del tipo: Come contribuisco ad un clima sereno o tempestoso in classe.

 

Feedback reciproco.

 

Strategie per ampliarlo e renderlo autentico. Esercitazioni del tipo: Quanto ci conosciamo? Quali sono le nostre risorse come classe? Come ci apprezziamo? Come ci aiutiamo? Cosa significa volersi bene? Come affrontiamo le difficoltà e i litigi tra di noi? Regole per criticare costruttivamente... Empatia significa…

 

Regole condivise.

Strategie per costruirle, monitorarle e rispettarle. Il valore educativo delle regole. Come si formula una regola formativo? Esercitazioni del tipo: Quali sono le nostre regole per stare bene insieme e per apprendere bene? Quali sono i vantaggi che ricaviamo dal rispetto di queste regole? Le nostre regole e le nostre sanzioni riparative sono… Se qualcuno non rispetta queste nostre regole… Siamo capaci di autoregolarci quando… se…

La cooperazione.

Alcuni compiti cooperativi. Esercitazioni del tipo: Il testo cooperativo. Il problem solving cooperativo. L’automonitoraggio cooperativo. Le definizioni cooperative. Le analogie e metafore cooperative.

Metodologia

Approccio della ricerca-azione

Condivisione tra colleghi

Sperimentazione di alcune proposte di insegnamento cooperativo

Materiali

Agli insegnanti saranno consegnanti i lucidi, la registrazione del corso in videocassetta e in dvd.

Valutazione e verifica

Autovalutazione e condivisione dell’esperienza.

Questionario di benessere in classe per gli studenti (tratto dal libro “Attivare le risorse del gruppo classe” della casa editrice Erickson).

Questionario del benessere degli insegnanti (tratto dal libro “Comunicazione in classe ed apprendimento cooperativo” in fase di stampa presso la Erickson

Certificazione

Ai partecipanti sarà rilasciato un  certificato di formazione

Strumenti

Lavagna luminosa e videoproiettore

Sarà videoregistrato il corso per conservarne ladocumentazione

Bibliografia

M.Polito, Attivare le risorse del gruppo classe, Erickson, Trento, 2000.

M.Polito, Comunicazione positiva ed apprendimento cooperativo, Erickson, Trento. 2003.

Mario Polito, Le virtù del cuore, Vannini, Brescia.

Mario Polito, Educare il cuore, La meridiana, Barletta, 2012

 

Durata

20 ore, se si prevedono anche due incontri di due ore per i genitori, per informarli e condividere con loro la responsabilità educativa del clima di classe

Onorario

Da concordare

 clicca qui per tornare all'elenco dei corsi